Sportello di ascolto

La delicata situazione che stiamo attraversando può generare sconforto, senso di impotenza e abbandono, destabilizzando delicati equilibri emotivi. Parlarne è possibile:

Parte il punto di ascolto psicologico sull’emergenza Covid 19 in collaborazione con le dottoresse Tiziana Esposito e Stefania Valerio con Lo scopo di evitare che chi soffre non finisca nel baratro dell’ansia e della solitudine e l’unica via veramente utile è parlare, parlare con qualcuno che possa aiutare questi nostri concittadini.

 

Il servizio non ha nessun costo ed è accessibile:

Ogni Martedì dalle 9 alle 12 chiamando il 3463400001 : risponderà la dott.ssa Tiziana Esposito 

Ogni Venerdì dalle 9 alle 12 chiamando il 3463400002 risponderà la dott.ssa Stefania Valerio

 

L'associazione Ver Sud Pontino di Formia in collaborazione con due psicologhe professioniste offre la possibilità a tutta la popolazione di persone maggiorenni (giovani adulti, famiglie, genitori, singoli individui), di accedere a incontri di consultazione e sostegno, gratuiti, da parte di professionisti del settore. 

 

Chiama ora:

Ogni Martedì dalle 9 alle 12.

Clicca e chiama:

Ogni Venerdì dalle 9 alle 12.

Clicca e chiama:


In cosa consiste:

 

Nello specifico, il servizio nasce per dare la possibilità di condividere e confrontarsi su una serie di condizioni legate alla situazione presente:

- Sensazioni di smarrimento, ansia, stress, abbattimento, tristezza, solitudine

- Difficoltà nella gestione dei figli a casa, con gli obiettivi scolastici e di apprendimento affidati alla famiglia e ai genitori

- Difficoltà nella gestione delle giornate di convivenza in coppia e in famiglia

- Difficoltà nella cura delle persone anziane o fragili delle nostre famiglie, o affetti da disabilità cognitive, neurologiche o fisiche, in un momento in cui i servizi di base sono rallentati e/o sospesi

- Difficoltà emotive derivanti dal proprio ruolo lavorativo, soprattutto se implicato nella gestione dell’emergenza sanitaria o sociale riguardante COVID

- Preoccupazioni legate all’interruzione e/o alla sospensione della propria attività lavorativa, riguardanti il presente, ma anche il futuro a breve e lungo termine

- Tutte le condizioni in cui la situazione generale e quella personale generano disagio e bisogno di scambiare pensieri, opinioni, riflessioni con un professionista esterno alla cerchia amicale e familiare.

 

Il nostro appello è quello di utilizzare questo sportello, non vergognarsi a chiedere aiuto perché l’emergenza che stiamo vivendo ha colpito ognuno di noi e abbiamo tutti il bisogno di parlarne e buttare fuori le preoccupazioni. Insieme, tutti insieme, ce la possiamo fare.




i nostri partner