A seguito del ritrovamento dell'ordigno bellico, comune di Formia e la prefettura hanno stabilito la data di rimozione dell'ordigno: 5 MAGGIO 2019 .

Si è messa in moto la macchina organizzativa affinché le operazioni si svolgano in piena sicurezza nel tempo stabilito.

Il raggio di azione per la rimozione dell'ordigno, è stato stabilito dagli artificieri per circa 1,8km e l'evacuazione  riguarderà circa 16.000 persone.

 

Noi come protezione civile useremo ogni mezzo, per quanto ci è possibile, per garantire una chiara e tempestiva informazione alla popolazione al fine di mettere in atto strumenti di prevenzione.

 

E' estremamente importante per il buon esito delle operazioni, che tutti i cittadini siano COMPRENSIVI e COLLABORATIVI.

Download
VIE SOTTOPOSTE A EVACUAZIONE
Scarica e consulta il file con le vie sottoposte ad evacuazione il 5Maggio.
ELENCO VIE EVACUAZIONE.pdf
Documento Adobe Acrobat 64.6 KB


i nostri partner